In conversazione con Gaia Bobò

Archiviare utopico come metodo In conversazione con Gaia Bobò   Gaia Bobò (Noto, 1995) è una curatrice indipendente e critica d’arte, co-fondatrice di SPAZIOMENSA a Roma. Per un anno sarà coinvolta nella programmazione della Quadriennale in quanto selezionata per il programma per curatorə in residenza. La formazione in Comunicazione e Valorizzazione del Patrimonio Artistico Contemporaneo,…

Continua a leggere

Ultime istanze da convalidare | Experimentum Crucis

Ultime istanze da convalidare Experimentum Crucis   Dal 7 agosto al 31 ottobre 2022 è possibile visitare presso l’Ex Caserma Cassonello (Noto) la mostra Experimentum Crucis curata da Rosa Anna Musumeci e Philippe Terrier-Hermann. All’interno dell’edificio quasi integralmente riabilitato si osserva al telescopio una costellazione di lavori di altrettanti corpi luminosi che messi insieme sono…

Continua a leggere

L’arte per mantenere la memoria

L’arte per mantenere la memoria I ricami di Giovanni Gaggia per tenere unite la pratica, la poetica e la politica   Domandarsi che tipo di funzione abbia l’arte è una domanda che ad oggi risulta ridicolizzare l’arte stessa, alludendo ad una sottesa idea comune che quest’ultima –specie quella contemporanea– sia pressoché inutile e di conseguenza…

Continua a leggere

Palazzolo Acreide in festa e contemporanea

Palazzolo Acreide in festa e contemporanea, dalla Sciuta a vuoto attivo   Quella voluta da Davide Bramante a Palazzolo Acreide, in provincia di Siracusa, è stata una festa di due giorni, tenutasi il 9 e il 10 agosto e dedicata all’arte contemporanea e al genius loci. Artista poliedrico e figura trasversale per la propria attività…

Continua a leggere

Oh, i am just visiting | Fabrice Bernasconi Borzì

Oh, i am just visiting – Fabrice Bernasconi Borzì   La transitorietà dell’esistente aleggia depositato all’interno del BOCS. Lì, eretto, si mostra davanti agli occhi del visitatore, straniato dalla sua presenza, una forma oggettuale dalla non semplice interpretazione, come misteriosamente appariva il monolite nero ai primati nella pellicola kubrickiana. E se dallo spazio proviene l’affascinante…

Continua a leggere

Un nuovo Eden

Un nuovo Eden La mostra di Rita Casdia per scoprire la genesi dei sentimenti   Se c’è qualcosa che spesso sfugge alla capacità della rappresentazione visiva, quello è il mondo dei sentimenti; paesaggi dell’animo fra i quali ci si muove, difficili da comprendere per se stessi e ostici da trattare per gli altri. L’artista è…

Continua a leggere

Tentativi di rilettura | Lorenzo Montinaro

Tentativi di rilettura in conversazione con Lorenzo Montinaro   Lorenzo Montinaro (Taranto, 1997) è un artista visivo, la cui pratica si delinea tra installazioni, sculture e atti performativi. Emerge presto nella nostra conversazione il legame radicale tra il lavoro di Montinaro e il suolo e il sottosuolo italiano. Mi dice che la sua pratica ad…

Continua a leggere

CALENTAMIENTO | Mettere a fuoco

CALENTAMIENTO Mettere a fuoco   Sino al 2019, se a Catania si chiedevano informazioni su via Raffineria, la risposta era semplice: la via dei locali notturni intorno alle ex ciminiere di Catania, oggi polo museale – poco frequentato –, nonché sede di un centro congressi e dello Zō, centro di culture contemporanee incentrato sul teatro…

Continua a leggere

Franco Ferro | Yesod vs Malkuth

  Franco Ferro | Yesod vs Malkuth   La mostra personale di Franco Ferro Yesod presso la galleria Massimo Ligreggi a cura di Enzo Gabriele Leanza ha inaugurato giorno 10 giugno ed è possibile visitarla fino al 10 settembre. Le serie fotografiche di Ferro – un amateur della fotografia alla quale si approccia con l’incanto e…

Continua a leggere

Live Works Summit 2022

Live Works Summit 2022 Il margine come spazio di lavoro   Centrale Fies è il centro di ricerca per le pratiche performative contemporanee di Dro (Trento). Si trova all’interno di una centrale idroelettrica di inizio novecento, in parte ancora attiva. La particolarità dell’edificio è che performa sé stesso come un castello. Il motivo originario era…

Continua a leggere