Laureata in Lettere Moderne e specializzata in Storia dell’Arte e Beni Culturali all’Università degli Studi di Catania con una tesi sull’architettura barocca siciliana. Dal 2018 scrive per Balloon Project, approfondendo la natura transmediale dei linguaggi del contemporaneo con specifico riguardo al verbo-visuale, alla fotografia, all'installazione e alle innovative pratiche digitali. Sondare le visioni emergenti è la sua propensione, che le permette di scrutare tra i meandri immaginifici del pensiero creativo.

They alla galleria Massimo Ligreggi

They La prima collettiva alla galleria Massimo Ligreggi   Una coralità di visioni, di retrospettive e uno slancio al prossimo futuro fondono lo spirito della mostra They, prima collettiva inaugurata il 22 febbraio alla galleria Massimo Ligreggi di Catania. Il progetto ha coinvolto le opere di undici artisti che hanno incarnato la storia della galleria…

Leggi tutto

In diretta con Paolo Amico

Intervista in diretta live  Il biro-realismo di Paolo Amico   Il terzo appuntamento delle nostre dirette live ha coinvolto un artista siciliano trapiantato a Torino, che ha fatto della penna a sfera colorata la sua peculiarità. Paolo Amico, classe 1987, ha esposto in diverse città italiane, vincendo vari premi tra cui il Meneghetti International Art…

Leggi tutto

“Rĕlĭquĭae”

Rĕlĭquĭae Una traccia sacra di un contemporaneo profano   Lasciare dietro, lasciare una traccia di sé. Le reliquie sono una testimonianza di ciò che resta, oggetti di culto ammantati da un velo di sacralità. La mostra “Rĕlĭquĭae” è stata inaugurata il 27 gennaio, Giornata internazionale di commemorazione delle vittime della Shoah, presso lo spazio On…

Leggi tutto

Ryan Mendoza │ Active Shooter

Active Shooter L’arte di Ryan Mendoza: tra avanguardia pop americana e richiami barocchi   Era il primo dicembre del 1955 quando Rosa Parks di ritorno a casa su un autobus si sedette nell’unico posto libero dietro alla fila riservata ai bianchi. Il conducente le chiese di alzarsi e mettersi sul fondo, ma si rifiutò. Quel…

Leggi tutto

Silvia Camporesi │ Atlas Italiae

Silvia Camporesi │ Atlas Italiae Il racconto lirico di un’Italia in decadenza   Per me la fotografia è un modo di rendere evidente quello che vorrei vedere nella realtà, è una risposta ad una ricerca: un sogno o un desiderio. Silvia Camporesi Atlas Italiae è la personale della fotografa forlivese Silvia Camporesi, inaugurata il 14…

Leggi tutto

Libri e no I 10 anni del Koobookarchive

Libri e no 10 anni del KoobookArchive   In occasione della 15 ͣ Giornata del Contemporaneo AMACI, presso lo spazio espositivo On the Contemporary è stata inaugurata lo scorso 12 ottobre la mostra Libri e no visitabile fino al 13 Gennaio 2020. La mostra nasce quale proiezione del variegato tema del libro d’artista, trattato nel…

Leggi tutto

Francesco Balsamo │ COME

Francesco Balsamo│COME   Un turbinio, l’incedere cadenzato, un ritmo avvolgente. Il suono del vento che accompagna il nostro sguardo e si fa portatore di un messaggio nascosto. Il vento, che con il suo movimento vorticoso, dona un’anima alla fissità del disegno, lo sospinge e lo agita. Quale “agente” atmosferico esso si fa carico di uno…

Leggi tutto

Giles Clarke a Palazzo De Gaetani

I migranti a rischio nel mar Mediterraneo La mostra di Giles Clarke a Palazzo De Gaetani   Ogni giorno nei telegiornali nazionali e internazionali sentiamo parlare dei migranti. Di continuo, apprendiamo di nuovi sbarchi, di nuove tragedie, del sempre crescente timore da parte degli Stati di accogliere le popolazioni bisognose. Si tratta spesso di persone…

Leggi tutto

Migrantour | Una passeggiata a Catania all’insegna dell’intercultura

Migrantour Una passeggiata a Catania all’insegna dell’intercultura   All’interno dell’antico centro storico della città di Catania sorge il quartiere di San Berillo. Un tempo punto nevralgico della manifattura catanese, dopo lo sventramento degli anni ’50, esso è diventato oggi un luogo ai confini della marginalità. Dal 2015 l’associazione Trame di Quartiere ha portato avanti diverse…

Leggi tutto

Un Royaume sans Frontière terraferma | Michel Couturier

Un Royaume sans Frontière terraferma: l’opera di Michel Couturier   Da tempi immemori, la Sicilia è stata una meta di approdo privilegiato di diverse culture e i suoi porti sono da sempre punti di scambi commerciali e di passaggi migratori, la cui natura transitoria conferisce ad essi uno stato di sospensione del tempo. Oggi cosa…

Leggi tutto