Laureata in Lettere Moderne (Catania) e Storia e critica dell’arte (Milano), dal 2019 collabora con Balloon Project e ha fatto esperienza nella curatela indipendente di mostre d’arte contemporanea. Costruire costellazioni con e tra gli artisti è ciò che preferisce dell’attività curatoriale. Il suo campo di interesse non si identifica in una tecnica o in un genere artistico specifico ma in un tipo di ricerca dialogica e transdisciplinare. Attualmente frequenta CAMPO, la scuola per curatori della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo.

R.I.P.ARTIRE

R.I.P.ARTIRE Memories are not memories – life was life will be | Valentina Colella a cura di Valerio Dehò | Galleria Amy-D, Milano  16 Novembre  – 5 Dicembre  2018   Dalla pienezza al vuoto: una mancanza abissale, il lutto del compagno, dà inizio, nel 2013, al progetto quinquennale sintetizzato e culminante nella personale “Memories are not memories…

Leggi tutto