Paesaggio con artista. Riparte l’attività di S.A.C.S.
di Salvatore Davì

Lo Sportello per l’Arte Contemporanea in Sicilia del Museo Riso riparte dopo un anno di interruzione; il nuovo start up mette in gioco le competenze curatoriali di Laura Barreca, Daniela Bigi, Lorenzo Bruni e Valentina Bruschi che si aggiungono a quelle di Cristiana Perrella, Helga Marsala e Giovanni Iovane, curatori che hanno formato l’identità di S.A.C.S con un lavoro strutturale cominciato nel 2007. L’intento, fin dall’origine, é quello di creare condizioni adatte affinchè gli artisti siciliani possano lavorare in un contesto che promuova adeguatamente i loro progetti. Ricerca è, dunque, la parola chiave che serve per entrare nello spirito di S.A.C.S; gli stessi curatori mettono in campo il loro sapere per ridiscuterlo attraverso il confronto con gli artisti. Si sono create, così, le condizioni per una rete di idee e di condivisioni che sono cominciate con la costituzione di un archivio, con gli studio visit, con le residenze e con tutto quell’apparato necessario per formare un modello di lavoro unico che tiene conto seriamente del contesto locale e lo connette con quello nazionale e internazionale. Un respiro ampio, bruscamente interrotto e adesso di nuovo al via. S.A.C.S. si ripresenta come strumento logistico, come antenna necessaria per captare ciò che accade in Sicilia; è importante ricordare che questo progetto è nato come una delle attività di Riso, Museo d’Arte Contemporanea della Sicilia, che nel tempo ha marcato, con le sue attività, un confine diverso che mette in campo la parola “museo” accostata al termine “diffuso”, come se si volesse dire “non c’è bisogno di altre sedi bensì di moltiplicare le opportunità”.
“Paesaggio con artista” è la nuova scommessa di S.A.C.S., un progetto presso Labico, in provincia di Roma, in concomitanza con tutto quel lavoro di riattivazione, di recupero e di ampliamento dell’archivio. Dal 3 al 9 giugno, gli artisti selezionati dal Comitato, ovvero /barbaragurrieri/group, Giuseppe Buzzotta, Gabriella Ciancimino, Silvia Giambrone, Giuseppe Lana, Filippo Leonardi e Concetta Modica, saranno presenti presso la Tenuta Vallefredda, insieme all’artista Nari Ward (1963, St. Andrews, Giamaica, vive e lavora a New York), nell’ambito di una residenza-laboratorio in vista di una futura mostra presso una istituzione romana.

(1)

(2)

(3)

S.A.C.S. Lab / Paesaggio con artista
Nari Ward e 7 artisti dell’Archivio S.A.C.S. per un laboratorio di idee
3-9 giugno 2013
Tenuta di Vallefredda – Labico (Roma)

Riso, Museo d’Arte Contemporanea della Sicilia – Regione Siciliana, Assessorato dei Beni culturale e dell’Identità siciliana, Dipartimento dei beni culturali e dell’Identità siciliana
Info Museo Riso: Dott.ssa Rosaria Raffaele Addamo, museo.riso.bci.uo2@regione.sicilia.it

1. Nari Ward, courtesy Giovanni De Angelis
2. residenza-laboratorio Paesaggio con artista, courtesy Giovanni De Angelis
3. Nari Ward e gli artisti selezionati dal Comitato S.A.C.S, courtesy Giovanni De Angelis