LA GALLERIA D’ARTE MODERNA DI PALERMO
all’interno della mostra di Francesco Simeti An Artful Confusion
a cura di Laura Barreca (17 novembre 2012 – 25 febbraio 2013)
PRESENTA L’INSTALLAZIONE
Gigli, gladioli, briganti ed emigranti, 2013
wall paper realizzato da Francesco Simeti per la GAM
venerdì 15 febbraio, ore 19.00

Nell’ambito del ciclo di esposizioni dedicate all’arte contemporanea presso la Galleria d’Arte Moderna di Palermo, una nuova opera appositamente realizzata da Francesco Simeti entra a far parte del percorso museale della GAM: sarà infatti presentato venerdì 15 febbraio alle 19 il wall paper “Gigli, gladioli, briganti ed emigranti” di Francesco Simeti di cui è attualmente in corso, fino al 25 febbraio, alla Galleria palermitana, la personale “An Artful Confusion”, curata da Laura Barreca. Anche in questo caso Simeti utilizza il suo originale linguaggio, basato sull’uso di immagini provenienti da fonti diverse -stampa, libri di botanica, fotografie, pittura moderna- in una combinazione di elementi che formano pattern solo apparentemente decorativi. Per questo nuovo wall paper l’artista palermitano, ormai naturalizzato newyorkese, mette in relazione le contraddizioni della Sicilia dei primi del ‘900, con elementi decorativi dello stile Liberty, insieme alle rappresentazioni delle opere di Francesco Lojacono conservate alla GAM e ai ritratti di famiglie di emigranti. E per sottolineare ancor più la corrispondenza e il dialogo con Lojacono, il nuovo wall paper verrà sistemato nell’ultima sala a piano terra della collezione della GAM, la stessa che ospita la veduta Autunno (Autunno sull’Anapo) 1907 di Francesco Lojacono. Il wall paper è un ulteriore sviluppo dell’opera che Francesco Simeti ha realizzato per la 9. Biennale di Shanghai 2012, nella mostra Palermo felicissima (Power Station of Art, Shanghai) in collaborazione con la GAM di Palermo.

Dalla nota di Laura Barreca. “Gigli, gladioli, briganti ed emigranti” (2013) è un wall paper di Francesco Simeti nato in collaborazione con la Galleria d’Arte Moderna di Palermo, con l’obiettivo di rafforzare il legame tra il museo e la creatività contemporanea. Concepito per mettere in relazione le contraddizioni della Sicilia dei primi del Novecento, l’opera di Francesco Simeti è una felice combinazione di
elementi decorativi tratti dallo stile Liberty, quale espressione della belle
époque palermitana, insieme alla bellezza pacifica dei paesaggi di Francesco
Lojacono e ai ritratti di famiglie di emigranti. La composizione creata da
Simeti, che a prima vista induce lo spettatore ad ammirare la complessa
struttura delle immagini, ad un’analisi più approfondita rivela la reale natura
dell’opera, evidenziando le diversità insite nella società di allora, come in quella contemporanea, in cui le disuguaglianze economico-sociali, a distanza di un secolo, sembrano ripresentarsi con modalità similari. Si tratta di un’ operazione che attiva nello spettatore una rielaborazione critica ed estetica dell’immagine, attribuendo nuovi significati e contenuti, al di là della superficie.

La mostra “An Artful Confusion” è stata realizzata in collaborazione con l’Associazione Ars Mediterranea e Galleria Francesco Pantaleone, con il sostegno di Elenka S.r.L. e Banca Don Rizzo. Catalogo con testi di Leoluca Orlando, Francesco Giambrone, Antonella Purpura, Laura Barreca, Teresa Lucia Cicciarella, edito da Flaccovio Editore. Anche questa installazione fa parte del progetto e avvia un nuovo percorso di integrazione tra opere di artisti contemporanei, che hanno esposto alla Galleria, e la collezione della Gam. Il wall paper di Simeti è soltanto il primo intervento di una serie cadenzata periodicamente.

Francesco Simeti (Palermo, 1968). Vive e lavora a Brooklyn. Si è laureato in Scultura all’Accademia di Belle Arti di Bologna. Attualmente è impegnato in diversi progetti di arte pubblica negli Stati Uniti e ha realizzato delle installazioni site-specific al MACRO di Roma, al Risd Museum in Providence, Art & Idea Gallery a Mexico City, alla Columbia University, New York. Il suo lavoro è stato esposto, tra gli altri, alla 9. Biennale di Shanghai, al MASS MoCA, Massachusetts, alla Galleria d’Arte Moderna di Bologna, al Mu.dac, Musée de Design et d’Arts Appliqués Contemporains di Lausanne, presso l’Institute of Contemporary Art, Philadelphia, e Museo Riso, Palermo. Una selezione dei suoi wallpaper è stata acquisita da importanti collezioni museali internazionali: Smithsonian Cooper Hewitt, National Museum of Design, New York, Victoria and Albert Museum, Londra, Fabric Workshop and Museum, Philadelphia.

INFO
artista: Francesco Simeti
titolo: An Artful Confusion
a cura di: Laura Barreca
luogo: GALLERIA D’ARTE MODERNA, via sant’Anna, 21 – 90133 PALERMO
durata: dal 17 novembre 2012 al 25 febbraio 2013
orari: martedì-domenica ore 9.30 – 18.30 (ingresso consentito fino alle ore 17.30), lunedì chiuso
biglietti mostra: intero € 5,00 ridotto € 4,00- cumulativo mostra + museo: € 10,00

catalogo: Flaccovio Editore, testi di Leoluca Orlando, Francesco Giambrone, Antonella Purpura, Laura Barreca, Teresa Lucia Cicciarella, italiano e inglese, a colori, euro 15
progetto: Ars Mediterranea, Galleria Francesco Pantaleone Arte Contemporanea
patrocini istituzionali: Comune di Palermo, Distretto Culturale di Palermo, Galleria d’Arte Moderna di Palermo
ufficio stampa: Civita Sicilia
ufficio stampa Ars Mediterranea: Simonetta Trovato
main sponsor: Banca Don Rizzo, Centro studi Don Rizzo, Elenka
contatti: 091.8431605- servizimuseali@galleriadartemodernapalermo.it
web: www.galleriadartemodernapalermo.it

UFFICIO STAMPA GAM
ANTONIO GERBINO – ROSANNA PISCIONE
CELL. 393.9991259 TEL.091 8431605
press@galleriadartemodernapalermo.it – www.galleriadartemodernapalermo.it