La grafica è là dove la cultura si fa editoria

Mostra di segnature monografiche sui protagonisti del design della comunicazione visiva progettate dagli studenti del biennio specialistico in graphic design-editoria dell’Accademia di Belle Arti di Catania

17-24 giugno 2017

Zo Centro Culture Contemporanee

Piazzale Rocco Chinnici 6, Catania
opening sabato 17 giugno 2017 ore 19.00

La mostra, che verrà realizzata presso Zo Centro Culture Contemporanee di Catania è un omaggio al lavoro dei grandi maestri che hanno creduto e credono ancora nella responsabilità culturale che investe il lavoro del progettista grafico.

Sono esposte 30 segnature tipografiche (monografie in sedicesimi), che analizzano gli artefatti comunicativi e i pensieri di protagonisti del design della comunicazione italiana ed internazionale che, attraverso il progetto grafico, con impegno, responsabilità, etica e militanza, hanno avversato l’inquinamento visivo a favore di una cultura di progetto.

Protagonisti della comunicazione visiva in mostra: Otl Aicher, Giovanni Anceschi, Josef Albers, Erberto Carboni, Saul Bass, Claudio Bettini, Antonio Boggeri, Josef Müller-Brockmann, A G Fronzoni, Adrian Frutiger, Karl Gerstner, Milton Glaser, Franco Grignani, Max Huber, Giancarlo Iliprandi, Italo Lupi, Armando Milani, Bruno Monguzzi, Bruno Munari, Ilio Negri, Bob Noorda, Giovanni Pintori, Paul Rand, Aleksandr Rodčenko, Leonardo Sonnoli, Albe Steiner, Armando Testa, Massimo Vignelli, Carlo Vivarelli, Heinz Waibl.

Studenti in mostra: Maria Nora Arnone, Concetta Faraci, Antonino Garozzo, Federica Giandinoto, Marco Giannì, Isabella Gliozzo, Dario Iannì, Francesca Lembo, Enza Maria Leonardi, Davide Leone, Federica Marino, Cristiana Meo, Alessia Miano, Enrica Murabito, Giovanni Pantè, Mauro Privitera, Giulia Quattrone, Alessia Raiti, Luigi Romano, Tommaso Russo, Francesca Sanfilippo, Federica Santamaria, Simone Saporita, Domenico Sellaro, Roberta Marcella Scalia, Vincenza Sciacca, Iolanda Scionti, Serena Talamona.