Catania, Palazzo della Cultura, Catania 15 maggio 2016,
presentazione ufficiale dei lavori – ore 11.30.

POLYETHYLEN_workshop di Alfredo Sciuto

Accademia Belle Arti di Catania
Progettazione artistica per l’impresa – Corsi di Decorazione e di Installazioni multimediali, prof. Anna Guillot.
Palazzo della Cultura, Catania _12, 13, 14 e 15 maggio 2016.
Presentazione ufficiale lavori 15 maggio ore 11.30.

In collaborazione con FARM CULTURAL PARK

Il workshop “Polyethylen” è espressamente concepito da Anna Guillot e da Alfredo Sciuto* per gli allievi del biennio specialistico di Progettazione artistica per l’impresa dell’ABA (Corsi di Decorazione e di Installazioni multimediali).
L’operazione si propone come esperienza collettiva di progettualità e realizzazione site-specific sul tema della sostenibilità. Ai partecipanti (n. 25 allievi), oltre alle operatività progettuali e fattuali, potrebbe essere richiesto il parziale reperimento della materia prima finalizzata alla costruzione di una installazione ambientale praticabile, il polietilene. Il cosiddetto “inflatable environment” incentrato sul concetto di upcycling, è infatti una delle prassi tipiche di Sciuto, oltre che – come è noto, in misure diverse –, dell’antesignano Christo, di Panamarenko e del gruppo Penique productions, come di svariati artisti.
Docenti conduttori del workshop saranno Anna Guillot e Alfredo Sciuto. Tutor, Laura Cantale e Alice Grassi.
I partecipanti al workshop conseguiranno crediti formativi.

13235881_1180802111981852_1631004055_n


ENG

The “Polyethylen” workshop has been specifically conceived by Anna Guillot and Alfredo Sciuto* for the students of the two-year postgraduate specialization in artistic Planning for the ABA undertaking (Course in Decoration and Multimedia Installations).
The operation aims to be a collective experience of site-specific planning and realization on the theme of sustainability. The participants (25 students), beyond the planning and operative work, may well be asked to find, in part, the raw materials to be used for the construction of a viable environmental installation – polythene. The so-called “inflatable environment”, centred on the concept of upcycling, is indeed one of Sciuto’s typical approaches, as it is also – as is known – albeit on different scales, an approach used by the seminal Christo, Panamarenko and by the Penique Productions group, together with various artists.
Leading teachers of the workshop will be Anna Guillot and Alfredo Sciuto. Tutors – Laura Cantale and Alice Grassi.
Participants in the workshop will receive learning credits.


*Alfredo Sciuto è un artista siciliano in pianta stabile a Berlino da 15 anni. Ha tenuto corsi e workshop presso università e accademie in numerosi paesi del mondo. Ha al suo attivo interventi performativi e installativi, nonché espositivi in contesti prestigiosi, in Europa e Asia.

13219786_1180801761981887_789414599_n

13235884_1180801611981902_897494387_n

13245997_1180801448648585_1736721782_n

13219664_1180801318648598_1694394807_n

13231023_1180800401982023_1807408184_n

13245942_1180799965315400_1378892363_n

13220056_1180808448647885_773854622_n