Design in Town. A Siracusa arriva la Summer School per giovani designers
di Giovanni Scucces

Cultura, creatività e innovazione. Sono queste le qualità fondamentali richieste ai nuovi talenti del design che aspirano a diventare i professionisti del futuro. Scovarli non è semplice, bisognava inventarsi qualcosa. Così l’Associazione Culturale Good Design di Troia (FG) ha ideato nel 2013, “Design in Town”, un format basato su workshops, laboratori, mostre ed eventi condivisi che, quest’anno, vedrà la partecipazione in residenza di 30 giovani designers a Siracusa, nella splendida cornice dell’Antico Mercato di Ortigia, dal 24 luglio all’8 agosto.

Per parteciparvi occorrerà conquistare una delle 30 borse di studio elargite da alcuni main sponsor, a copertura totale dell’intero importo. Venti di esse saranno assegnate sulla base degli studi svolti e del portfolio presentato, mentre altre 10 saranno riservate ai vincitori del contest “Faccia da Design” e ai partecipanti delle scorse edizioni.

A guidare i giovani designers ci saranno 20 affermati docenti che con la loro esperienza cercheranno di supportare il lavoro dei ragazzi. Fondamentali saranno anche apertura e condivisione, sia fra i partecipanti che con la collettività. Per questo sono previsti anche 6 laboratori di creatività aperti ai ragazzi di 3°, 4° e 5° anno delle scuole medie superiori, 6 incontri a ingresso libero in cui si parlerà di design, creatività, fotografia, brand, architettura e storytelling e 12 mostre-evento.
Per concorrere all’assegnazione delle borse di studio c’è tempo fino al 6 giugno, mentre per iscriversi a uno dei laboratori fino al 10 giugno. Ulteriori info consultando il sito www.designintown.org.

 

10357254_1890806334391678_5002517970290345046_n

10579981_1909000625905582_8330383057377810300_n

11707607_2061158160689827_6697121428658353814_n

12973041_2170600789745563_5366441568872246149_o